INAUGURAZIONE "IL PENSATOIO"

a cura di Comune di Salerano

La prima parete: Il sonno della ragione avvelena il mondo, me, te, noi.

Viviamo tra etica precaria e egoismi spietati che mettono a rischio l’intero habitat dell’uomo, la quotidianità dei rapporti, la realizzazione della propria identità.

Forse la salvezza sta nella potenza della cultura e nella saggia gestione della comunità.

La seconda parete: Il giardino del sapere e del fare.

Le potenzialità di ciascuno sono immense, la natura e la cultura sono miniere, la storia e le idealità

sono cammini cui affidarsi con speranza. Viviamo in un giardino lussureggiante di possibili scelte e

di praticabili progressi.

La terza parete: Le parole tra noi sagge e forti.

La “parola” crea in continuazione. La parola ci fa vivere nel pensiero e nel dialogo, la parola genera bellezza e ragione, la parola è forte ma delicata. Fatta per costruire architetture esistenziali dove far

diventare reale e vivibile una umanità che arranca nella sua fatica quotidiana.

La quarta parete: Le storie, tutte da raccontare.

Ogni uomo è una storia. Ed è una storia che cammina vicino a noi. Ed è una storia che cerca instancabile un suo “cantastorie”. Ed è una storia che ha sempre da dire cose originali, uniche. Tra la bellezza e l’amaro.

La quinta e ultima parete: È qui il tempo che ci è dato per camminare.

Per me, per te, per noi, per questa umanità tutta… il tempo, il luogo, gli altri, il contesto… è tutto qui. Il cammino di per sé ha qualcosa di misterioso, ma è il nostro, e dobbiamo… camminarlo.

 

Saremo orgogliosi di presentarti,  in occasione dell’inaugurazione che si terrà  venerdì 20 settembre alle ore 17,30,  la nostra struttura e di inaugurarla insieme a tutti voi.

Il Pensatoio, ubicato in Salerano, all’incrocio fra Via Sclopis e Via Cesare Battisti.

Seguirà un momento conviviale.

Vi aspettiamo.

 

Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale di Salerano Canavese

Torna indietro